/ Rinforzo di sottofondo piazzali

punto elenco TIPOLOGIA DI INTERVENTO / Rinforzo di sottofondo di piazzali soggetti a traffico pesante su terreni 
                                                                      a bassa portanza.
punto elenco LOCALITA' /  S. Mihele (Al)

linea verde
image1193
Il Servizio di Protezione Civile della Regione Piemonte ha creato un Presidio Territoriale in loc. San Michele (AL).

Per la dislocazione dei mezzi di soccorso e per la creazione di un campo base attrezzato in caso di eventi catastrofici, come ad esempio un nuovo evento alluvionale, era necessaria la creazione di piazzali.

I terreni di sottofondo sono caratterizzati in quest’area da parametri geomeccanici molto scadenti.

linea verde
image1191
Per evitare la formazione di ormaie, avvallamenti e cedimenti differenziali, che già col passaggio di mezzi leggeri sul terreno presente in sito si verificavano rapidamente con estrema facilità, è stato scelto di posare in sequenza un geotessile non tessuto Geo RPES AG 200 per la separazione del misto stabilizzato della fondazione dei piazzali dal substrato naturale fine, ed una geogriglia in poliestere ad alto modulo Fortrac 40/40 T per il rinforzo del terreno.
linea verde
image1189
L’inserimento della geogriglia di rinforzo ha permesso di evitare l’insorgere dei cedimenti indesiderati mantenendo la perfetta planarità dell’area da pavimentare.

Questo era fondamentale per garantire la piena fruibilità dell’area in presenza degli elevati carichi dei mezzi e delle attrezzature della protezione civile che devono stazionare e manovrare sui piazzali.
linea verde
 image2013
Veduta d’insieme dei piazzali pavimentati con pista di atterraggio per elicotteri.

L’area è perfettamente stabilizzata grazie all’impiego dei geosintetici sopra descritti.

linea verde
 image2011
Il cartellone all’ingresso dell’area che identifica il Presidio Territoriale.

 

LOCALITA' / Borgaro Torinese (TO).
Home case histories Case histories Rinforzo di sottofondo piazzali