MURI DI CONTENIMENTO TERRA IN BLOCCHI RINFORZATI CON GEOGRIGLIE


image2567


image2568

I muri di contenimento a gravità sfruttano il peso proprio della muratura per sopportare le spinte del terreno retrostante.
Il sistema a muri a blocchi rinforzati combina i principi ingegneristici alla base della stabilità dei pendii con sistemi meccanici semplici per la costruzione di muri a gravità stabili. Ogni muro di contenimento appoggia su un cuneo di terreno. Il cuneo è la parte di terreno che si estende aldilà del piano di rottura e può essere calcolato una volta conosciuto l’angolo di attrito del terreno. Aumentando l’inclinazione del muro, la dimensione del cuneo si riduce. Questa riduzione permette di diminuire la pressione del muro. L’inclinazione del muro combinata con la massa degli elementi che compongono la muratura determinano l’altezza massima raggiungibile.

La tecnica di costruzione risulta molto semplice, pur con le dovute accortezze, con un risultato esteticamente molto gradevole ed ingegneristicamente dimensionato.
I sistemi di muri a blocchi rinforzati rappresentano quindi delle soluzioni ideali per la realizzazione di muri di contenimento terra in ambiti residenziali, industriali, in ambiente urbano come in zone collinari.

La Geologic Sas si propone in quest’ottica come il punto di riferimento per l’Ente, il Progettista ed il Privato che desiderino approfondire la conoscenza di questi sistemi nelle diverse applicazioni e che necessitino di una valutazione di fattibilità, di un preventivo gratuito e di ogni altra indicazione di carattere tecnico e commerciale.

 




Home prodotti muri di contenimento a blocchi